gaya events attività team building

Team building, come costruire una squadra vincente

Come organizzare un evento di team building aziendale davvero utile al cliente

L’attività di team building è utile per costruire una squadra vincente. E non soltanto all’interno di aziende strutturate e di grandi dimensioni, bensì anche in realtà relativamente piccole. In queste ultime, infatti, è ancor più importante che i pochi componenti dello staff riescano a cooperare affinché sia possibile ottenere ottimi risultati per l’impresa.

L’attività di team building inoltre potrebbe essere estremamente utile per far emergere i punti di forza dei singoli componenti di un gruppo.

Come? Mettendo in luce caratteristiche che potrebbero contribuire a definire in maniera più chiara i ruoli all’interno dello stesso.

Questo aspetto infatti è di vitale importanza se si desidera che i componenti di una squadra riescano a organizzarsi per raggiungere specifici obiettivi. Ognuno dovrà occuparsi di qualcosa con serietà e dedizione, andando nel complesso a creare un puzzle nel quale i tasselli riescono a combaciare perfettamente tra loro.

In sostanza, quest’ultimo dettaglio potrebbe considerarsi quale scopo primario delle attività di team building, seguito, per diretta conseguenza, da una miglior conoscenza tra i membri del team.

Attività di team building e benefici

Ma quali sono nel concreto gli aspetti della vita aziendale che possono trarre giovamento da un’attività mirata di team building?

Negli anni prendendo in esame realtà che hanno scelto di seguire questa strada, è stato evidenziato come i vantaggi abbiano interessato diversi ambiti, quali:

  • Comunicazione tra le persone più efficace e diretta
  • Ascolto reciproco
  • Aumento della fiducia all’interno del team e tra colleghi
  • Maggior rispetto verso le differenti opinioni e punti di vista
  • Integrazione del team
  • Miglioramento delle capacità di problem solving, ma anche di affrontare situazioni e circostanze in rapido mutamento
  • Gestione dello stress ottimizzata, rispetto di tempistiche e scadenze
  • Miglioramento dello spirito di squadra, con conseguente superamento di crisi personali e aziendali.

Le attività di team building possono essere di diversa tipologia, da giornate o serate dedicate a una determinata attività, passando per viaggi incentive, oppure anche family day aziendali. L’importante è che l’evento venga studiato in funzione di uno specifico obiettivo che l’azienda desidera raggiungere.

15 idee di successo

idee team building gaya events blog

Ma quali possono essere esempi di attività di team building stimolanti e soprattutto coinvolgenti? Ecco alcuni spunti!

  1. Team building in cucina, divertenti e soprattutto un must per noi italiani, amanti del buon cibo e promotori dello stesso in tutto il mondo!
  2. Escape room, anche queste estremamente di moda negli ultimi anni. Puzzle, rompicapi ed enigmi da risolvere con lo scopo di raggiungere un obiettivo in un determinato lasso temporale
  3. Costruzione di un determinato oggetto, andando ad assemblare ogni parte per dar vita a un mobile, una bicicletta, un robot o un qualsiasi altro elemento seguendo istruzioni ben precise
  4. Stimolare la creatività con Lego o lavori artistici, fotografia e disegni
  5. Teatro d’improvvisazione, semplice e che non richiede particolari doti, potrebbe essere utile a liberare le persone dagli schemi mentali, andando a farsi conoscere meglio dagli altri membri del team
  6. Organizzare una gara di go-kart per stimolare la competizione e sfogare lo stress accumulato
  7. Rafting, anche questa una delle attività maggiormente quotate, perfetta per creare spirito di squadra, coordinazione e capacità di lavorare assieme al fine di raggiungere un comune obiettivo
  8. Orienteering, un po’ come per l’escape room, rappresenta una sfida nella quale ogni membro deve occuparsi di qualcosa, diventando parte integrante e attiva del gruppo
  9. Giornate in parchi tematici di divertimento, per ridurre il livello di stress e invogliare i lavoratori a creare un gruppo coeso, andando a conoscere aspetti caratteriali che solitamente nell’orario lavorativo non emergono
  10. Un viaggio incentive nel quale inserire non soltanto la scoperta di una determinata meta, ma aggiungere attività che contribuiscano a rendere coeso il team, stimolando la conoscenza e la fiducia reciproca
  11. Una notte in campeggio, dove ognuno dovrà rivestire un ruolo ben specifico, per contribuire alla buona riuscita dell’evento. Una netta suddivisione dei ruoli come dovrebbe essere anche in ambito lavorativo
  12. Yoga, perfetto per aiutare a ridurre lo stress e trovare un equilibrio ottimale, elementi che contribuiranno a un miglioramento delle performance lavorative
  13. Laser tag, soft air e attività similari, andando a formare due squadre con l’obiettivo di perseguire uno scopo comune
  14. Gardening, volto alla creazione di composizioni originali e uniche, è infatti comprovato come questa tipologia di attività aiuti a ridurre lo stress, stimoli la creatività e crei spirito di gruppo
  15. Realizzazione di un cortometraggio o uno spot con slogan per il lancio di un nuovo prodotto.

Questi sono soltanto alcuni esempi di possibili attività di team building aziendale, ma per scegliere quella ritenuta più opportuna, bisognerebbe prima prefissarsi un obiettivo da raggiungere e, in funzione di esso, trovare la giusta opportunità per andare a stimolare lo staff al conseguimento dello stesso, nonché alla maturazione di determinate skills.

Compila questo form e ottieni gratuitamente le informazioni di cui hai bisogno